Consiglio UE: Appello per una Garanzia Giovani over 25

garanziagiovani25

(Bruxelles, 24/10/2013) Una misura UE che risponde all’emergenza della disoccupazione giovanile, la ‘Garanzia Giovani’, rischia di non toccare una fascia importante di giovani disoccupati italiani se il limite di eta’ non verra’ alzato da 25 anni a 29 anni, secondo il gruppo apartitico Giovani Italiani Bruxelles.

L’appello #GaranziaOver25 viene lanciato oggi in vista del Consiglio Europeo del 24-25 ottobre, a cui partecipa Enrico Letta, Presidente del Consiglio dei Ministri. L’appello riguarda un punto sull’agenda del Consiglio relativo alla ‘Youth Employment Initiative’ e legato alla ‘Garanzia Giovani’.

Il sistema della Garanzia Giovani é volto ad assicurare che ai giovani sotto i 25 anni venga offerto un posto di lavoro, una formazione o un tirocinio entro quattro mesi dalla loro iscrizione nelle liste di disoccupazione. 

Ci auguriamo che questo appello sia preso in considerazione dalle forze politiche italiane, dalla struttura di missione istituita presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Questo é particolarmente urgente nella preparazione del Piano Nazionale di Implementazione della Garanzia Giovani che sará presentato entro la fine del mese.

Il gruppo Giovani Italiani Bruxelles aveva gia’ consegnato una lettera aperta al Presidente Letta in occasione del Consiglio Europeo di fine giugno chiedendo al Governo italiano di dare prioritá a misure concrete contro la disoccupazione giovanile e di sostenere la misura UE della Garanzia Giovani.

La Garanzia over 25

Per Giovani Italiani Bruxelles “c’e’ un’assoluta necessità di spostare il limite di eta’ dei beneficiari della Garanzia Giovani a 29 anni, considerando l’eta’ media dei giovani disoccupati italiani e dei paesi del sud Europa dopo il conseguimento del titolo di studio. Ricordiamo anche che la Garanzia Giovani puó essere una misura efficace solo nel breve termine, ma non potrá certo fornire soluzioni durature, poiché non affronta i problemi piú complessi del mercato del lavoro italiano.”

Riguardo a questa soglia d’etá, vogliamo sottolineare quanto sia importante che i criteri per la raccolta dei dati sulla disoccupazione giovanile in Italia e in Europa siano adattati alla reale etá media dei disoccupati, in particolare dei paesi del sud d’Europa.

La recente Comunicazione della Commissione Europea (COM(2013) 690) propone che gli indicatori riguardo al tasso di disoccupazione giovanile siano utilizzati nel processo del Semestre Europeo per la formulazione di Raccomandazioni per riforme economiche e strutturali per il 2014.

Giovani Italiani Bruxelles accoglie positivamente questa richiesta, ma ritiene necessario che tali indicatori siano rilevati sui giovani di etá compresa tra i 18-29 anni.
ENDs

1. Giovani Italiani Bruxelles e’ una iniziativa senza finanziamenti e volontaria, creata a gennaio 2013 a Bruxelles da giovani italiani che vogliono sottolineare la necessità di aumentare e migliorare le politiche a livello nazionale per affrontare la crisi occupazionale e l’ emigrazione all’estero. Il gruppo vuole considerarsi apartitico. L’iniziativa ha fra i suoi obiettivi quello di alimentare il dibattito tra i giovani e i politici italiani.
Incontro con Letta: http://giovanibruxelles.org/2013/06/27/giovani-italiani-bruxelles-chiede-a-letta-di-dare-priorita-alla-disoccupazione-giovanile-al-vertice-europeo/

2. APPELLOGIOVANE: Giovani Italiani Bruxelles chiede al governo di concentrare il suo programma su cinque settori chiave: investimento nell’istruzione e nella ricerca, migliore formazione e accesso al mercato del lavoro, incentivi ad assumere i giovani, migliore accesso al credito e riforma del diritto di voto per i giovani all’estero.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...