Il teatro politico che non ci interessa

2 ottobre 2013

Partenze…

Di nuovo.  E’ successo di nuovo.

Un gran polverone. Crisi di governo.  Nuove coalizioni. Voto di fiducia. Falchi, colombe, pitonesse, grida, urli, strepiti, lacrime.

Tutto questo i giovani italiani all’estero hanno visto oggi, seguendo da lontano le vicende politiche italiane, un’immagine assurda e grottesca in cui le cose importanti come il sempre piu’ alto tasso di disoccupazione giovanile e la difficolta’ di molte famiglie italiane a fare quadrare i conti a fine mese passano in secondo piano. Anzi, quasi scompaiono.

L’Istat ha detto ieri che il tasso di disoccupazione giovanile in Italia e’ di nuovo salito al 40%.  Ma i giornali e le televisioni oggi hanno parlato solo di un parlamento in subbuglio.  Subbuglio significa confusione, nebbia.  E nella nebbia le cose importanti non si vedono piu’.  Nessuno se ne occupa.

Va tanto di moda parlare di “rientro dei cervelli”,  creazione di nuovi posti di lavoro per i giovani che devono tornare.  Ma chi se ne sta occupando? Chi se ne occupa davvero?

Chi vuole occuparsi di rendere l’Italia un paese per giovani?

Pochi o forse nessuno.  Perche’ i giovani italiani, purtroppo, continuano ad andarsene, verso l’Europa, l’Inghilterra, la Germania, la Svezia, l’Australia….   e i politici italiani nel frattempo continuano a litigare.

Risultato:  non si arresta il flusso di giovani  e di perdita di preziose risorse che potrebbero riportare l’Italia ad essere un grande paese europeo, un paese accogliente ed in grado di assicurare un futuro, delle prospettive ai suoi giovani cittadini.

 

 

1 Commento

Archiviato in Uncategorized

Una risposta a “Il teatro politico che non ci interessa

  1. Reblogged this on La mia versione duepuntozero and commented:
    E poi c’è anche chi ha un punto di vista diverso, semplicemente perché guarda da altrove… è così che vogliamo questo paese?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...