Il teatro politico che non ci interessa

2 ottobre 2013

Partenze…

Di nuovo.  E’ successo di nuovo.

Un gran polverone. Crisi di governo.  Nuove coalizioni. Voto di fiducia. Falchi, colombe, pitonesse, grida, urli, strepiti, lacrime.

Tutto questo i giovani italiani all’estero hanno visto oggi, seguendo da lontano le vicende politiche italiane, un’immagine assurda e grottesca in cui le cose importanti come il sempre piu’ alto tasso di disoccupazione giovanile e la difficolta’ di molte famiglie italiane a fare quadrare i conti a fine mese passano in secondo piano. Anzi, quasi scompaiono.

L’Istat ha detto ieri che il tasso di disoccupazione giovanile in Italia e’ di nuovo salito al 40%.  Ma i giornali e le televisioni oggi hanno parlato solo di un parlamento in subbuglio.  Subbuglio significa confusione, nebbia.  E nella nebbia le cose importanti non si vedono piu’.  Nessuno se ne occupa.

Va tanto di moda parlare di “rientro dei cervelli”,  creazione di nuovi posti di lavoro per i giovani che devono tornare.  Ma chi se ne sta occupando? Chi se ne occupa davvero?

Chi vuole occuparsi di rendere l’Italia un paese per giovani?

Pochi o forse nessuno.  Perche’ i giovani italiani, purtroppo, continuano ad andarsene, verso l’Europa, l’Inghilterra, la Germania, la Svezia, l’Australia….   e i politici italiani nel frattempo continuano a litigare.

Risultato:  non si arresta il flusso di giovani  e di perdita di preziose risorse che potrebbero riportare l’Italia ad essere un grande paese europeo, un paese accogliente ed in grado di assicurare un futuro, delle prospettive ai suoi giovani cittadini.

 

 

Advertisements

1 Commento

Archiviato in Uncategorized

Una risposta a “Il teatro politico che non ci interessa

  1. Reblogged this on La mia versione duepuntozero and commented:
    E poi c’è anche chi ha un punto di vista diverso, semplicemente perché guarda da altrove… è così che vogliamo questo paese?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...