Sì alla Garanzia Giovani over 25

Due risoluzioni approvate dal Parlamento Europeo su giovani e occupazione, in linea con le richieste di Giovani Italiani Bruxelles

Parlamento Europeo

11/09/2013
Oggi a Strasburgo il Parlamento Europeo ha votato a favore di due risoluzioni che rispecchiano le richieste che G.I.B. ha fatto nei mesi scorsi.

  • Attuazione della strategia dell’UE per la gioventù 2010-2012  A7-0238/2013 
  • Lotta alla disoccupazione giovanile: possibili vie d’uscita A7-0275/2013

Giovani Italiani Bruxelles accoglie positivamente queste due risoluzioni e si augura che le istituzioni italiane siano in grado di reagire in modo adeguato per la loro attuazione.

Come hanno sostenuto oggi alcuni eurodeputati durante il dibattimento nella plenaria a Strasburgo, la Garanzia e’ solo una misura e non puo’ essere l’unica, ma deve essere inserita in un piano di misure per concrete riforme strutturali nazionali che generino un ciclo positivo e virtuoso per l’occupazione.

Il sistema della Garanzia Giovani, volto ad assicurare che ai giovani sotto i 25 anni venga offerto un posto di lavoro, una formazione o un tirocinio entro quattro mesi dalla loro iscrizione nelle liste di disoccupazione, dovrebbe essere esteso per includere i laureati sotto i 30 anni.

La Garanzia over 25

  • Giovani Italiani Bruxelles aveva commentato l’assoluta necessità di adattare questo limite di eta’ (a 25 che non rispecchia gli standard italiani, specialmente per i laureati) considerando l’eta’ media dei giovani disoccupati italiani e dei paesi del sud Europa dopo il conseguimento del titolo di studio.

Nel corso del dibattito, i deputati hanno sottolineato la necessità di sistemi nazionali di istruzione su misura per le esigenze del mercato del lavoro.

Sostegno UE per i tirocini di buona qualità e programmi di apprendimento

I deputati invitano gli Stati membri a eliminare tutte le barriere esistenti ai tirocini transnazionali per giovani cittadini dell’Unione europea. L’UE dovrebbe fare di più per sostenere le iniziative che moltiplicano i programmi di apprendimento di qualità e l’occupazione dei giovani.

Per scoraggiare i datori di lavoro dallo sfruttare i giovani tirocinanti, i deputati sostengono che l’UE dovrebbe introdurre standard di qualità per le retribuzioni e le condizioni di salute e di sicurezza sul lavoro.

  • Giovani Italiani Bruxelles richiama questi punti nell’Appello Giovane che e’ stato distribuito da Marzo 2013 ai politici italiani (eurodeputati, deputati e senatori) che abbiamo incontrato e con cui abbiamo iniziato a lavorare. Anche la Presidente della Camera dei Deputati, On. Laura Boldrini, ci ha risposto positivamente.

La risoluzione della commissione per la cultura è stata approvata con 612 voti favorevoli, 55 contrati e 19 astensione, mentre quella della commissione per l’occupazione è stata approvata con 517 voti favorevoli, 77 contrari e 86 astensioni.

ENDS

Annunci

1 Commento

Archiviato in Uncategorized

Una risposta a “Sì alla Garanzia Giovani over 25

  1. Pingback: Disoccupazione giovanile: il Parlamento europeo chiede nuove misure | EuNews.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...